• IT
  • EN
  • RU
  • FaqContatti

    I numerosi "vertici" che si muovono sullo schermo sono uno strumento a disposizione dei Visitatori di questo sito: basta un click per usarli, per progettare un grande successo!

     

    “Per avere in mano la propria vita, si deve controllare la quantità e il tipo di messaggi a cui si è esposti.”

     - Chuck Palahniuk -

     

    Tutto è puro per i puri

    Il 2 dicembre 2017 nella Chiesa di Santa Maria in Transpontina a Roma lo spettacolo Omnia Munda Mundis, scritto, interpretato e diretto da Alma Manera, Honorary Member di APICES.

    Posted on 04/11/2017 by Redazione #apicespeople

    Tempo stimato di lettura: 3' 50''

    "Vi sono momenti, nella Vita, in cui tacere diventa una colpa e parlare diventa un obbligo. Un dovere civile, una sfida morale, un imperativo categorico al quale non ci si può sottrarre."

    Queste vibranti parole di Oriana Fallaci hanno ispirato il progetto etico Con il sole sul viso, promosso dalla grande artista Alma Manera, honorary member dell’Associazione Professionisti ed Imprese per la Cooperazione Economica e Sociale.

    Il sorriso è "il sole del volto", esprime la forza vitale che dà luce ai nostri passi "illuminando" il nostro cammino, i nostri incontri: ed è alla luce del sole che dobbiamo vivere! La chiarezza e la verità sono antidoti all'ipocrisia. Nessuno può prendersi il nostro sorriso e ciascuno, nel proprio piccolo, dovrebbe saperlo regalare.

    Con queste consapevolezze, il comitato diretto da Alma Manera produce eventi e spettacoli destinati alla charity, raccogliendo fondi per iniziative particolarmente meritevoli, avendo cura di coinvolgere sempre professionalità e competenze etiche che siano vero simbolo di eccellenza.

    Un progetto che gli #apicespeople intendono sostenere e valorizzare.

    E’ in tale contesto che nasce l’idea dello spettacolo Omnia Munda Mundis, “tutto è puro per i puri”, titolo tratto dall'epistolario di San Paolo che sintetizza in modo chiaro ed efficace il senso profondo del messaggio che si intende lanciare con questa iniziativa.

    Il prossimo 2 dicembre 2017, alle ore 19:30, nella Chiesa di Santa Maria in Transpontina, a Roma lungo la suggestiva Via della Conciliazione, in un centro di grande spiritualità, una compagnia di grandi artisti interpreterà uno spettacolo davvero imperdibile.

    Storie d'epoche vicine e distratte, frammenti d’essenza, gesti salienti, eterne parole, canti, visioni, sorrisi e dolori. Sfuggiti alla via, senza pietà, ormai persa la luce, si offusca il sentiero. Ma una certezza ritorna: la vita, talento prezioso. La purezza di un’intenzione che diviene atto d'amore verso l'universo.

    Tutto è puro per i puri. Se di umanità ancora si può parlare e solo perché qualcuno, ancora, la può raccontare. Con l'entusiasmo e l'innocenza bambina mai perduta.

    Le note dello spartito scandiscono l'eco di esistenze lontane e vicine che fondendosi danno voce alla "scena nuda" di un percorso fatto di parole, melodie, danze e suoni dal mondo, che richiamano lo spettatore alle emozioni più antiche, ricordandoci la parte più pura di noi, quella che andrebbe conservata per sempre: l'innocenza, sfuggendo a quella dimensione mercantile ed individualista di una società distratta dal “IO” e vocata all'apparire, che sta sempre più perdendo gli ideali di bellezza e dimenticando l'anima.

    Attraverso la strada delle Arti si percorrerà un viaggio tra le culture e le tradizioni di popoli e civiltà che s'incontrano al di là dei confini, senza distanze, per un dialogo che inviti alla Pace ed al bene comune.

    La vibrante e profonda voce dell'Anima, l'avvolgente e calda voce della madre, timbri che si aggiungono a timbri e si colorano di armonie in movimento grazie allo "Spirito danzate", il Profeta che rievoca l'essenza e l'Umanità che si racconta; accompagnati dall'universalità della musica.

    Si crea così una suggestione di immagini, suoni, canti, danze, che si mescolano e prendono forma attraverso le riflessioni e le storie dei grandi Profeti di ieri e di oggi, dando vita ad uno spettacolo denso di energia e sentimento, grazie all'Universatilità del suo messaggio d'amore e di speranza. Promuovendo così la cultura del dialogo, della pace e dell'integrazione fra i popoli, tra culture e identità verso un’unica coscienza.

    L'Associazione Professionisti ed Imprese per la Cooperazione Economica e Sociale ha riservato dei posti d'onore per i propri associati ed amici: tutti gli #apicespeople sono quindi invitati a partecipare all'evento.


    BACK TO #APICESPEOPLE

  • IT
  • EN
  • RU