• IT
  • EN
  • RU
  • FaqContatti

    I numerosi "vertici" che si muovono sullo schermo sono uno strumento a disposizione dei Visitatori di questo sito: basta un click per usarli, per progettare un grande successo!

     

    “Per avere in mano la propria vita, si deve controllare la quantità e il tipo di messaggi a cui si è esposti.”

     - Chuck Palahniuk -

     

    Volere e non volere le stesse cose

    Il benvenuto ai nostri lettori, da parte del Presidente di APICES.

    Posted on 13/10/2016 by Massimiliano Albanese

    Tempo stimato di lettura: 7' 20''

    Nel vasto repertorio letterario delle definizioni di “amicizia”, quella del poeta latino Sallustio pare la più vicina a noi di APICES: perché noi vogliamo e non vogliamo le stesse cose.

    Con questo bellissimo ossimoro, ho il piacere di “posare la prima pietra” della rubrica d'informazione #APICESPEOPLE, dando a tutti Voi il caloroso benvenuto dell’Associazione Professionisti ed Imprese per la Cooperazione Economica e Sociale, che ho l’onore di presiedere.

    Benvenuti a tutti coloro che vogliono e non vogliono le stesse cose!

    Noi vogliamo cooperare, nell’accezione più estesa del termine, per costruire una rete sempre più fitta di relazioni e scambi tra Professionisti, Imprese ed Istituzioni: siamo un’associazione senza fini di lucro, ma tra i nostri scopi vi è quello di creare nuove opportunità di business “sano”, per ciascuno dei nostri singoli associati ed anche per tutti coloro che vorranno condividere con questo grande pool la realizzazione on field dei propri progetti.

    Inoltre, vogliamo interpretare gli interessi culturali, sociali ed economici che accomunano tutti i nostri partners, facendocene portatori in modo trasversale e trasparente.

    Non vogliamo diluire le nostre individualità, ma valorizzarle attraverso un approccio comune, di gruppo, potendo contare sul sostegno reciproco: come una melagrana, apparentemente frutto unico, in realtà casa comune per tanti singoli chicchi squisiti. Perché APICES sarà una casa comune del fare, dove sarà dato un senso al merito, alla professionalità, al dialogo tra pari, in un rapporto uno ad uno.

    Attraverso questa struttura, vogliamo contribuire a diffondere un’etica del business e della vita pubblica scevra da fondamentalismi di qualsiasi natura; improntata al rispetto delle persone e della loro individualità; alla tolleranza ed al dialogo, come principali strumenti per la soluzione di qualsiasi controversia; alla sostenibilità sociale ed ambientale delle iniziative economiche; alla cultura della compliance ed alla condivisione delle regole; alla diffusione del benessere e del progresso attraverso la leale cooperazione tra soggetti di provenienza multinazionale. Così com’è declinato nel nostro statuto sociale.

    Non volgiamo e non tolleriamo che, nell’approccio al business, si perdano di vista tali valori non negoziabili: sono le “regole del gioco” che abbiamo scelto. Non a caso, tra i nostri obiettivi c’è anche quello di promuovere la qualificazione e l’aggiornamento, definendo standards qualitativi ed attestandone la sussistenza in capo ai nostri associati, nell’esercizio della professione e dell’impresa: così facendo, contribuiamo a formare un gruppo sempre più coeso ed uniforme, sulla base di una condivisione valoriale ampia.

    Vogliamo mettere a disposizione di tutti i nostri interlocutori – in primis per Voi che ci leggete – una gamma vastissima di expertise, garantendo sempre una qualità di tipo “sartoriale”, con interventi predisposti secondo la best practice del “by designe”, per le specifiche esigenze di ogni stackeholder. I nostri Fellow Members, con la loro autorevole consulenza, e gli Aggregate Members, con i loro eccellenti servizi e prodotti, Vi aiuteranno a scorgere dietro ogni eventuale asperità del Vostro percorso l’opportunità per un cambiamento di rotta certamente positivo, offrendo le soluzioni migliori per vincere le Vostre sfide!

    Perchè l’eccellenza è già il nostro primo standard!

    E’ celebre l’affermazione del banchiere J. P. Morgan, secondo il quale lo scopo di colui che si rivolge ad un consulente (o, parafrasando, ad un fornitore) non è quello di sentirsi dire cosa si possa e cosa non si possa fare: “lo pago perché renda possibile ciò che voglio io”. La nostra filosofia, la filosofia dei professionisti e delle imprese di APICES, è di rivedere e correggere questo approccio, lavorando al Vostro fianco per rendere non solo possibile, ma soprattutto giusto e perfetto ciò che Voi volete realizzare: giusto, perché eticamente corretto, socialmente sostenibile ed “accountable”, di basso impatto ambientale; perfetto, perché formalmente e sostanzialmente rispettoso delle regole, trasparente, veramente remunerativo.

    Un progetto ambizioso ma realistico, appassionante e coinvolgente, che ha già catalizzato l’attenzione di numerosi professionisti ed imprenditori: vertici, in latino “apices” appunto. Un disegno che stiamo tracciando insieme.

    Grazie a Federico Bergaminelli, Presidente dell’Istituto Italiano per l’Anticorruzione, che ha voluto fare anche propria l’idea di APICES, rendendone possibile la nascita attraverso un insostituibile contributo personale e professionale: sin da subito, abbiamo condiviso i valori di cui l’Istituto è ormai da alcuni anni prestigioso interprete, immaginando ed intraprendendo un’intensa partnership con la nostra neonata struttura associativa.

    Grazie ad Agostino Clemente, che ha accettato di assumere un ruolo molto delicato e complesso in APICES: la sua vasta e prestigiosa esperienza accademica offrirà spunti e metodologie appropriate per la promozione di iniziative culturali di elevato standing.

    Grazie a tutti i meravigliosi membri del core team, che con grande spirito di servizio stanno facendo uno splendido lavoro di organizzazione e promozione.

    Grazie a quelli che ci sono ed a coloro che ci saranno: a tutti Loro, a noi tutti, i miei sinceri auguri di buon inizio!

    Grazie a quelli che vogliono e non vogliono le stesse cose.

    Grazie a tutti gli #apicespeople !

     

    Massimiliano Albanese

    Presidente APICES

     


    BACK TO #APICESPEOPLE

  • IT
  • EN
  • RU